Welcome to Fisicamente.it

Il tempo non e' quello che conosciamo

Moduli
  • Home
  • Archivio Articoli
  • Argomenti
  • Libro
  • Sondaggi
  • Downloads


  • Vecchi Articoli
    Giovedì, 27 febbraio
    · Kepler scopre 715 esopianeti
    Martedì, 28 gennaio
    · Hawking e i buchi neri
    Giovedì, 10 ottobre
    · Attacco Hacker
    Venerdì, 30 settembre
    · Un po di storia della Fisica
    Sabato, 24 settembre
    · Neutrini iperluminari o contrazione dello spaziotempo?
    Venerdì, 23 settembre
    · Neutrini più veloci della luce?
    Venerdì, 08 aprile
    · E fusione fredda fu...
    Lunedì, 21 marzo
    · Fusilli di luce
    Lunedì, 17 gennaio
    · L'antimateria sui nostri cieli
    Mercoledì, 10 novembre
    · Il neutrino di Majorana

    Articoli Vecchi


      
    20 dicembre 2012 - La fine del mondo
    Posted by maxsp on Giovedì, 19 novembre @ 20:25:44 CET
    NUOVE IDEE

    In base al calendario Maya il 20 dicembre 2012 ci sarà un evento di grande portata (forse la fine del mondo).

    Prima di cominciare a tremare cerchiamo di capire come funziona il calendario Maya e soprattutto

    come arriviamo alla fatidica data del 20 dicembre 2012.



    Diciamo che i Maya usavano tre calendari ma quello che a noi interessa

    è il terzo ossia il calendario del "Lungo computo" che calcola

    il tempo trascorso dalla data della creazione del mondo secondo che secondo

    la mitologia maya corrisponde al 11 agosto 3114 a.c. del calendario gregoriano.

    Quindi per i Maya l'anno zero era proprio l'11 agosto 3114 a.c.

    Inoltre Maya non contavano gli anni ma i cicli.

    Ogni ciclo era formato di 144000 giorni (circa 400 anni ossia 144000 / 365 = 394,52054794520547945205479452055 ).

    A sua volta ogni ciclo era suddiviso in 4 sottocicli su base vintigesimale.

    Quindi volendo riassumere un po il tutto possiamo dire che l'anno zero per i Maya era cosi indicato:

    0.0.0.0.0 = 11 agosto 3114 ac

    il giorno successivo si calcola facilemnte infatti

    0.0.0.0.1 = 12 agosto 3114 ac
    0.0.0.0.2 = 13 agosto 3114 ac
    0.0.0.0.3 = 14 agosto 3114 ac

    e cosi via fino a che arriviamo a 19



    0.0.0.0.19 = 30 agosto 3114 ac
    0.0.0.1.0 = 1 settembre 3114 ac

    e cosi via.

    Il particolar modo il giorno prima della data fatidica abbiamo la seguente situazione:

    12.19.19.17.19 = 19 dicembre 2012 dc

    il giorno successivo sarà cosi rappresentato:

    13.0.0.0.0 = 20 dicembre 2012 dc (DATA FATIDICA !!!!!!!)

    (12.19.19.17.19 + 1 = 13.0.0.0.0 perchè "12.[20.20.18.20] e quindi 20 x 20 x 18 x 20 = 144000 giorni")

    Ma perchè questa data è cosi importate per il calendario Maya ?

    Beh diciamo che il 20 dicemnre 2012 non rappresenta altro che il 13 ciclo nel loro calendario
    e qui non ci vedo nulla di male.

    Tutto nasce da una iscrizione del Monumento 6 del sito archeologico di Tortuguero
    dal quale si ricava la data del 2012 in cui accadrebbe qualcosa che coinvolgerebbe una misteriosa divinità Maya,
    Bolon Yokte, associata in genere alla guerra e alla creazione.
    Da qui se ne è ricavata l'eventuale profezia Maya datata al 2012.
    Associated Topics

    LIBRI SULLA FISICA (CURIOSITA')NUOVE IDEE

    Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.
      
    Sondaggi
    A breve il libro: "Il Sotterraneo Di Ferro Di Werner" di Fisicamente.it; quale formato preferite?

    Cartaceo
    PDF
    Cartaceo + PDF



    Risultati | Sondaggi

    Voti 572


    Articoli random

    FISICA CLASSICA
    [ FISICA CLASSICA ]



    Nasa
    ·NASA Telescope Reveals Largest Batch of Earth-Size, Habitable-Zone Planets Around Single Star
    ·NASA to Host News Conference on Discovery Beyond Our Solar System
    ·NASA’s Juno Mission to Remain in Current Orbit at Jupiter
    ·NASA Selects Two Missions to Explore the Early Solar System
    ·NASA Selects Mission to Study Black Holes, Cosmic X-ray Mysteries
    ·NASA, Citizen Scientists Discover Potential New Hunting Ground for Exoplanets
    ·Media Invited to Rare View of NASA's James Webb Space Telescope Mirrors
    ·NASA's MAVEN Mission Gives Unprecedented Ultraviolet View of Mars
    ·Earth's Moon Hit by Surprising Number of Meteoroids
    ·NASA's LRO Mission Presents 'The Moon and More'

    Altro...


    CERN
    Problema momentaneo con i Titoli di questo Sito


    FISICAMENTE.it non è un periodico e quindi non soggetto alla legge sull'editoria 62/2001.

    Copyright © 2000 Fisicamente.it. I diritti di traduzione, di riproduzione, di memorizzazione elettronica e di adattamento totale e parziale con qualsiasi mezzo (compreso i microfilm e le copie fotostatiche) sono riservate per tutti i paesi.

    Privacy

    Developed by Next72
    PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
    Generazione pagina: 0.24 Secondi